Unpacking

 

Dal rifugio alla luce.

Si è fermato tutto. Case d’asta, gallerie, le nostre vite. Sono cambiati i percorsi e le destinazioni. Per qualcuno anche gli obiettivi.
La nostra percezione dello spazio è differente e la nostra posizione nello spazio diversa da prima. Dove collocarsi e come farlo, con quale strategia, restano due quesiti pratici e al tempo stesso, esistenziali, di tutti noi.
Il concetto di distanza è diventato reale, un metro, quattro metri.  Annusare è pericoloso.
Toccare è un lusso.

Studio Gariboldi, come tutti i  professionisti dell’Arte, tende a ordinare. Sceglie secondo il suo gusto e le capacità proprie e propone percorsi di osservazione e acquisto.
In questo momento ha deciso di rivoltare il punto di vista. Di ripartire invertendo i termini della questione.

Emballage è il luogo dove ci siamo rifugiati, dove viene protetta l’opera d’arte. L’imballaggio è il nido, il rifugio del quadro e della scultura. Serve a non farsi male, a ritirarsi, a scongiurare il pericolo della frattura.
Solo dopo aver dimorato dentro una protezione solida, ben costruita, potrà di nuovo tornare l’Unpacking, riportare alla luce il nucleo prezioso di noi stessi e ciò che più ci sta a cuore.
Nei nostri spazi (reali e virtuali), a rotazione, sarà quindi visibile la parte protetta e nascosta del lavoro della Galleria.
Appoggiati, ancora avvolti nella plastica, vicino ai loro involucri di legno ci sono loro, i frammenti di spirito, gli oggetti significanti. Il lavoro degli Artisti e le nostre scelte.
Sono tanti, una miscellanea di colori e tecniche, di pittori e scultori, e cercano di nuovo la luce, una luce nuova, lo spazio e il tempo giusto per essere apprezzati.

 

Artisti in mostra:

Nobuya Abe   Karel Appel   Luciano Bartolini   Mary Bauermeister   Domenico Bianchi   Antonio Calderara   Rafael Canogar   César   Francesco Clemente   Jack Clemente   George Condo   Mario Deluigi   Augustin Fernandez   Gotthard Graubner   Stanley William Hayter   Key Hiraga   Yukihisa Isobe   Wassily Kandinsky   Alfred Manessier   Fabio Mauri   Conrad Marca-Relli   Antoni Miralda   Katsumi Nakai   Gastone Novelli   Shigeru Onishi   Gianfranco Pardi   Friedrich Schroeder-Sonnenstern   Ray Parker   Emilio Tadini   Antoni Tàpies   Emilio Vedova