PETER BLAKE

Pin-up Girl, 1965, acrilico su tela, 25,4 x 20,3 cm

INQUIRE

Pin-up Girl di Peter Blake, è stato esposto nel 1965 alla Galleria Robert Fraser, mercante dell’Artista dal 1963, nella parte della mostra dedicata alle Pin-up. Il dipinto ritrae Jayne Mansfield, showgirl e attrice, sex symbol dal fisico esplosivo, rivale della Monroe, fotografata e riprodotta sulle pagine delle riviste femminili oltre che su Playboy.

La Mansfield fu la prima star di Hollywood a farsi riprendere a seno scoperto nel film Promises del 1963; presumibilmente Blake scelse quell’immagine da riprodurre sulla sua tela.

Pin-up Girl è un dipinto di ridotte dimensioni che rappresenta uno dei principali temi dell’artista britannico. I costanti riferimenti alle tendenze culturali vogliono sottolineare quanto l’esperienza umana sia condizionata dal flusso costante dei cliché prodotti da una società invasa dai mass media. In questo caso le pin up rappresentavano appunto uno stereotipo e lo sfruttamento femminile da cui Blake, come scrisse Robert Fraser, “traeva calore umano”.

Sir Peter Thomas Blake nasce nel 1932 a Dartford nel Kent. E’ un pittore, scultore, disegnatore e incisore inglese, considerato un precursore della Pop Art e famoso per aver creato, con l’artista Jann Haworth, la cover di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, dei Beatles.
La sua formazione grafica si deve alla Gravesend School of Art e quella artistica al Royal College of Art di Londra dove si laurea nel 1956. In questi anni gli elementi della cultura di massa, fumetti, pubblicità, musica, riviste e cinema cominciano a entrare nella sua pittura. Tra il ’55 e il ’57 realizza On the balcony, la sua prima opera importante che diviene un’icona della Pop Inglese. Grazie al Leverhulme Research Award Peter Blake può viaggiare e approfondire gli studi in Europa. Tornato a Londra continuerà la sua ricerca artistica sulle icone dei mass media creando omaggi a Marilyn Monroe, Brigitte Bardot, Elvis Presley e Jayne Mansfield.

Mostra “WOMANHOOD“, Studio Gariboldi, Milano 2021

Nel 1962 la Portal Gallery di Londra gli organizza la prima mostra personale, seguita nel ‘65 dalla Robert Fraser Gallery e nel ‘69 dalla Leslie Waddington Prints. Nello stesso anno si inaugura una sua retrospettiva alla City Art Gallery di Bristol. E nel 1983 alla Tate Gallery di Londra. Nel 1981 Blake diviene membro della Royal Academy e successivamente nominato Cavaliere a Buckingham Palace. Nel 2007 la Tate Liverpool organizza Peter Blake: A retrospective, includendo le opere iconiche e gli ultimi progetti dell’artista. Oggi, novantenne, Sir Thomas Blake vive e lavora nel quartiere di Chistwick a Londra.

Catalogo mostra, Robert Fraser Gallery, 1965

Ill. catalogo mostra, Robert Fraser Gallery, 1965

“Le persone mi chiedono, “Perché dipingi?” e io rispondo, per fare magia.” Peter Blake